ACQVA delle MARMORE Eau de Toilette 50 Ml

Caldo

ACQVA delle MARMORE Eau de Toilette 50 Ml

39,00

Eau de Toilette Acqva delle MARMORE 50 Ml
Collezione Centosessantacinque

Confezione in vetro con vaporizzatore e tappo a vite in scatola di cartone

Profumo Unisex per Lei e per Lui

Acqva delle Marmore è la caratteristica fragranza, espressione del territorio della Cascata delle Marmore.

Fresco e con toni selvaggi abbraccia il tuo corpo e lo immerge nella natura che caratterizza una cascata di freschezza.

Acqva delle Marmore è la caratteristica fragranza, espressione del territorio della cascata delle Marmore.

Fresco e con toni selvaggi abbraccia il tuo corpo e lo immerge nella natura che caratterizza una cascata di freschezza.

Ottimo per inserire in borsa o in auto, anche per le occasioni improvvise e inaspettate

Acqva delle Marmore è la caratteristica fragranza, espressione del territorio della cascata delle Marmore.

Fresco e con toni selvaggi abbraccia il tuo corpo e lo immerge nella natura che caratterizza una cascata di freschezza.

  • Descrizione
  • Storia e Leggenda
  • Recensioni (0)

Descrizione

Non solo un profumo ma, l’essenza di una frangranza legata ad un ambiente naturale, dove una cascata d’acqua alta 165 metri fa da padrone, in un suggestivo parco naturale.

Bottiglia rigorosamente in vetro con 50 ml di profumo studiato per inebriare il corpo di una indimenticabile avventura, immersa tra alghe azzurre e verdi, muschi, epatiche e licheni.
La fragranza è contenuta in un flacone molto semplice, di vetro trasparente, terminante con un tappo argentato; la semplicità del flacone si ripresenta anche sulla scatola bianca, ornata solo dal Nome e dal marchio.

Un profumo che vuol diventare il testimone, nonché il ricordo di una vera e propria esperienza vissuta alla Cascata delle Marmore.

Rievocare, quindi un ricordo, non solo dalle immagini e dalle sensazioni ma, dal profumo che inonderà il Tuo corpo e rievocherà quelle interminabili ore vissute a contatto diretto con la natura della Cascata delle Marmore.

INGREDIENTI:

Alcohol denat., Parfum, Aqua, Linalool, Limonene, Benzyl Salicylate, Butylphenyl Methylpropional, Alpha Isomethyl Ionone, Geraniol, Citral, Citronellol.

PRECAUZIONI D’USO

Infiammabile finché non è secco. Liquido e vapori altamente infiammabili. Può provocare una reazione allergica cutanea. Tossico per gli organismi acquatici con effetti di lunga durata. Evitare di vaporizzare verso gli occhi. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Tenere lontano da fonti di calore, superfici calde, scintille, fiamme libere o altre fonti di accensione. Non fumare. Tenere il recipiente ben chiuso. Conservare in luogo fresco e ben ventilato.

La Cascata delle Marmore tra Storia e Leggenda

La Cascata delle Marmore è una cascata a flusso controllato alimentata dal fiume Velino, inserita in un grande parco naturale, tra le più alte d'Europa, potendo contare su un dislivello complessivo
di 165 m, suddiviso in tre salti.

Si trova a circa 7,5 km di distanza da Terni (TR), in Umbria - Italia, quasi alla fine della Valnerina, la lunga valle scavata dal fiume Nera.

Il nome deriva dai sali di carbonato di calcio presenti sulle rocce che sono simili a marmo bianco.

La Storia

Il fiume Velino percorre gran parte dell'altopiano che circonda Rieti ma più a valle si trova naturalmente intralciato dalla presenza di massicci calcarei e dall'assenza di un adeguato letto dove scorrere; questa particolare configurazione geologica ha portato, nel corso delle ere, alla formazione, in quel tratto, di una palude stagnante nociva per la salubrità dei luoghi nota come Lacus Velinus. Nel 271 a.C., il console romano Manio Curio Dentato ordina la costruzione di un canale (il Cavo Curiano) per far defluire le acque stagnanti in direzione del salto naturale di Marmore: da lì, l'acqua precipitava direttamente nel fiume Nera, affluente del Tevere.

La Leggenda

Sulle origini della cascata c'è una leggenda, solitamente raccontata dallo Gnefro. Una creatura fatata, una ninfa di nome Nera, si innamorò del giovane pastore Velino.

Per i due era difficile frequentarsi perché appartenevano a due mondi troppo diversi.

Giunone, infuriata, trasformò la ninfa Nera in un fiume perché aveva trasgredito le regole che non consentivano l'amore con gli esseri umani. Velino si gettò a capofitto dalla rupe di Marmore credendo che Nera stesse annegando in quelle acque che prima non c'erano.

Giove, per evitargli morte certa, durante il volo lo trasformò in acqua, così da salvarsi e ricongiungersi con Nera per l'eternità.

Venite a visitare la Cascata delle Marmore e scoprite la freschezza di una magica giornata vissuta nella più profonda natura di una suggestiva cascata immersa in un ambiente verde e incontaminato.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Recensisci per primo “ACQVA delle MARMORE Eau de Toilette 50 Ml”

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: